fbpx

THE STORY BEHIND RENATO DECAROLIS

Qualche tappa che reputo importante.

DI RENATO DECAROLIS

“Adoro sperimentare, soprattutto quando le cose vanno bene!”

Renato Decarolis

Ciao! Sono Renato Decarolis e vivo con mia moglie e i miei due splendidi figli in Puglia, a Manfredonia, ridente cittadina in provincia di Foggia a cui devo tutto.
 
Nel novembre del 2000 ho conseguito la laurea in Scienze Politiche, un traguardo importante in seguito al quale mi sono trasferito a Milano, iniziando ad operare come trader con lo scalping sui covered warrants
 
Ho cambiato diversi ambiti d’azione: prima azionario, poi derivati e dal 2007 seguo con particolare attenzione il mondo del Forex, che reputo una delle scoperte più interessanti della mia intera carriera.
 
Ho raggiunto posti di rilievo nelle classifiche mondiali dei siti Collective2.com e soprattutto Zulutrade.com, con il quarto posto assoluto su oltre 20 mila sistemi provenienti da ogni parte del mondo, il primo italiano a raggiungere questo risultato: un trampolino di lancio incredibile!
 

“Credo che la cosa più incredibile di questo mestiere sia la possibilità e la necessità di reinventarsi ogni giorno: non esiste un tipo di atteggiamento, non esiste un tipo di approccio, ma esistono solo tante combinazioni che si incastrano alla perfezione e rendono magico quanto accade”

Renato Decarolis

Sono relatore in tavole rotonde in Italia ed all’estero, partecipo ad eventi come quello organizzato ogni anno a Rimini, l’Investment Trading Forum ed il TOL Expo a Piazza Affari a Milano.
 
Sono apparso in TV in programmi di settore, su Agon Channel e Class CNBC, dove ho avuto modo di rendere pubbliche le mie strategie e le tecniche che adotto.
 
Il 23 ottobre 2014 ho presentato a Piazza Affari, il mio eBook “Strategie con le candele Heikin-Ashi“, una novità nel panorama dell’editoria italiana, in quanto non è stato mai pubblicato un libro di questo genere.
 
Ed ora, una delle cose che mi rende più fiero in assoluto: nel settembre del 2015, sono stato intervistato da Il Sole 24 Ore in occasione del primo meeting internazionale dedicato alle candele Heikin-Ashi, a cui ho preso parte come massimo esperto per l’Italia per questo tipo di rappresentazioni grafiche.
 
Tutto qui, per ora.

DICONO DI ME

Alcune delle persone che ho incontrato durante il mio tragitto.

Stefano.

Le qualità che preferisco di Renato sono l’umiltà e la semplicità con cui affronta un mercato complesso come quello del forex.
La sua bravura mai ostentata né tenuta solo per sé e la voglia di trasmettere le sue conoscenze, fanno di lui la persona giusta per cominciare e proseguire col piede giusto in una materia che da ostile diventerà sempre più amica.
Per i naufraghi del trading: lanciate un SOS, Renato saprà raccoglierlo per mettervi al riparo delle maree del forex!

Diego.

Ho conosciuto Decarolis tramite un suo webinar dove spiegava la strategie Heikin-Ashi su azionario e indice dax che ritengo molto interessante per chi come me è alle prime armi.
Grazie al corso di formazione Individuale che lo consiglio vivamente, Renato oltre ad essere molto professionale è stato bravissimo nel spiegarmi in modo dettagliato la strategia, anzi lo ringrazio perchè sempre disponibile anche dopo al corso a togliermi eventuali dubbi.

Domenico.

Come posso fare una critica a tutto ciò che stai facendo? Posso solo ringraziarti, per la passione che metti in ogni diretta, per quello che fai e per aver creato questa community.

Sei diventato il mio punto di riferimento nella mia giornata; se solo penso a tutte le news che ci mandi in diretta, penso a Radio Renato… fantastico!

Sfiderei chiunque a trovare di meglio.

Amelio.

Ti seguo ormai da diversi anni ed ho visto migliorare il tuo lavoro giorno dopo giorno. Grazie a tutte le informazioni, suggerimenti, analisi che fornisci attraverso le tue innumerevoli e meravigliose dirette il mio trading è migliorato notevolmente.

Tu, Ivan e tutti gli altri tuoi ospiti siete a dir poco fantastici, ogni giorno ci date consigli, strategie e spunti operativi utilissimi per poter migliorare il nostro trading, quindi sinceramente non saprei proprio cos’altro consigliarti per migliorare ulteriormente questo grande lavoro che fai per tutti noi.

Chiudi il menu